A molti sarà successo di domandarsi quanto possa valere la loro casa. Ci sono moltissimi fattori da prendere in considerazione per assegnare il giusto valore a una proprietà da analizzare meglio.

Metratura

Tanto per iniziare, una casa si valuta in base alla sua metratura. Infatti, gli immobili vengono affittati e venduti in base al prezzo al metro quadro. Più grande è la proprietà, maggiore sarà il prezzo di vendita. Per conoscere l’attuale valore della tua proprietà, richiedi ora una valutazione immobile Bologna.

Anno di realizzazione

Per assegnare il giusto valore a una proprietà, occorre verificare l’anno in cui è stata realizzata. Le abitazioni recenti hanno un valore più alto: tuttavia, meglio ricordare che anche le abitazioni più datate possono avere un valore alto perché ormai diventate dimore di pregio che hanno un carattere che le case nuove nemmeno si sognano. In questo delicato compito, occorre mettere usi piatti della bilancia anche eventuali e successive ristrutturazioni edilizie.

Esposizione

Durante una valutazione immobiliare, occorre sempre prendere in considerazione l’esposizione dell’immobile. Se la casa gode di una buona esposizione solare e riceve la luce naturale durante il giorno, il suo valore è sicuramente più alto sul mercato.

Finiture

In alcuni annunci immobiliari, si potrebbe leggere la dicitura “ finiture di pregio”. Significa che la casa e i suoi interni sono curati nei minimi dettagli, senza lasciare nulla al caso. Questo non fa altro che accrescere il valore sul mercato immobiliare.

Efficienza energetica

Oggigiorno sugli annunci immobiliari è obbligatorio indicare la classe energetica dell’immobile, ovvero il suo livello di consumi. Se l’abitazione ha una classe molto bassa come la F, il suo valore resta basso. Invece, eventuali opere di ristrutturazione e adeguamento che hanno permesso di migliorare la classificazione fino ad arrivare alla B o addirittura la A, aumentano moltissimo il valore sul mercato immobiliare.

Spazi esterni e pertinenze

A chi richiede una valutazione immobiliare, viene sicuramente chiesto se sono presenti spazi esterni e pertinenze. Un giardino, per quanto piccolo, fa segnare punti in più. Lo stesso discorso vale per eventuali garage, cantine, box auto e rimesse.

Di Grey