I maglioni realizzati in cashmere e lana sono purtroppo soggetti al fenomeno del pilling. Si chiama così la tendenza a formare dei pallini e pelucchi che fanno apparire il maglione sgualcito e trasandato. In realtà, il fenomeno colpisce solo e unicamente i maglioni dei tessuti più pregiati motivo per cui non è affatto sinonimo di scarsa qualità. Detto ciò, andiamo a scoprire quali sono le migliori modalità per eliminare i fastidiosi pallini dai maglioni e altri capi in lana come possono essere cappotti e simili.

La spazzola

Quanto per iniziare, è bene sapere che i pallini dai maglioni e pullover, si possono eliminare facendo ricorso a un’apposita spazzola. Infatti, in commercio è possibile trovare queste spazzole leggermente abrasive contro il cashmere pilling poiché in grado di rimuovere in maniera efficace i pallini che si sono formati nel corso del tempo. È sufficiente passare sulla superficie della maglione, la spazzola per riportare il capo a nuova vita.

Il levapelucchi elettrico

Quello che forse però è il metodo migliore per liberarsi una volta per tutte dei fastidiosi pelucchi, non è altro che un levapelucchi elettrico. Garantisce ottimi risultati in tempi brevi e può essere passato su ogni genere di capo. Vale sicuramente la pena investire in un valido utensile come questo per mantenere perfetto i pullover e gli altri capi in filati naturali pregiati come cashmere e lana. Una volta finito di usarlo, si può poi passare a un parente o un’amica.

Naturalmente, si consiglia altresì di fare maggiore attenzione al lavaggio poiché i capi più delicati andrebbero lavati a mano dopo averli lasciati in ammollo in un detergente specifico senza strofinare né tantomeno strizzare poiché sono entrambi operazioni che favoriscono la comparsa dei fastidiosi pallini.

Il rasoio usa e getta

Chi è alla ricerca di un rapido metodo dell’ultimo minuto per eliminare tutti i pallini dal maglione, può fare ricorso a un semplice rasoio usa e getta. Infatti, è sufficiente passare la lama sul maglione nelle parti dove si concentrano i pelucchi che di solito sono sotto le braccia e dove c’è maggiore sfregamento, per migliorare immediatamente l’aspetto del capo.

Di Grey